L’Editoriale del Giornalaio: AS GALA – EUROPASSIRANA = 2-3

17° Giornata: AS Gala – EuroPassirana = 2-3 (5° 1-0, 33° Scopelliti, 4° st Scopelliti, 13° st 2-2, 40° st Porro)

COMMENTO SULLA PARTITA

Buona prestazione e ottimo risultato per l’EuroPassirana, che torna alla vittoria dopo parecchio tempo. L’Euro parte decisa come spesso le accade ultimamente, ma, ancora una volta, subisce un gol su un errore individuale dopo pochi minuti. Lo svantaggio, però, non taglia le gambe alla squadra che continua a giocare e a fare la sua partita, trovando la rete del 1 a 1 con Scopelliti negli ultimi minuti del primo tempo, dopo bell’azione di Ghezzi sulla fascia. La ripresa inizia sulla falsariga del finale di primo tempo con l’Euro che passa in vantaggio, ancora con Scopelliti, dopo azione di Ghezzi sulla fascia e tocco di Torretta a liberare il compagno al tiro. La partita sembra in pieno controllo degli ospiti, tutti ci aspettiamo il terzo gol per chiudere ogni discorso e i padroni di casa sembrano in evidente difficoltà, quando, all’improvviso, arriva la rete del 2 a 2 su una punizione non certo irresistibile. La partita cambia un’altra volta, l’AS Gala domina in lungo e in largo, crea occasioni su occasioni e si vede annullare una rete per fuorigioco, mentre gli ospiti sono in grossa difficoltà, faticano a superare la metà campo con azioni manovrate e ragionate e si difendono con sempre maggior affanno, mettendoci, però, sempre, e in ogni elemento, tanta voglia e grinta. Quando il pareggio sembra il risultato finale di questa partita, arriva il lampo dell’Euro, che trova la rete del 2 a 3 con Porro, poco prima che inizi il recupero. Da qui in avanti, gli ospiti si difendono dall’assalto finale dei padroni di casa e portano via tre punti importantissimi per morale e classifica. In conclusione, oggi si è vista in campo un’ottima Euro, che ha saputo giocare un buon calcio, ha creduto alla vittoria fino alla fine, nonostante le sofferenze del secondo tempo, ha sofferto e lottato di squadra nei momenti di difficoltà e ha anche finalmente trovato le reti delle punte. Adesso, non resta che proseguire sulla strada intrapresa, dando continuità di prestazioni e di risultati …

Il Direttore

 Venturini Massimiliano

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *