L’Editoriale del Giornalaio: VECCHIA DESIO 1975 – EUROPASSIRANA 1989 = 0-0

15° Giornata: Vecchia Desio – EuroPassirana 1989 = 0-0

COMMENTO SULLA PARTITA

 L’Euro torna a far punti e a muovere la classifica in una partita in cui le due squadre faticano a farsi del male. L’Euro si difende bene, concede poco o nulla agli avversari, ma riesce a giocare palla a terra solamente finché Porro è in condizione e si mette a disposizione dei compagni per far partire l’azione e far girare il pallone.  Per il resto, quindi soprattutto nella ripresa, la squadra si affida un po’ troppo al lancio lungo, che mette in difficoltà le due punte e permette alla Vecchia Desio di difendersi abbastanza agevolmente. Nonostante tutto, però, alcune buone occasioni vengono create, ma manca la cattiveria giusta e spesso il pallone viene colpito debolmente o svirgolato, non smuovendo, quindi, la partita dal risultato di parità fino alla fine. In conclusione, oggi si è vista in campo una squadra più decisa e grintosa, che ci ha messo voglia e si è difesa bene, ma se davanti si ha paura di far male al pallone, le partite si vinceranno molto difficilmente. Al momento, non serve giocare un gran calcio, bisogna vincere le partite anche in maniera sporca, anche su autorete, e per far ciò le punte devono essere più cattive sotto porta e bisogna provare anche il tiro da fuori, insomma bisogna essere più cinici. D’altronde, il pallone non soffre se lo si colpisce con forza …

Il Direttore

 Venturini Massimiliano

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *