L’Editoriale del Giornalaio: EUROPASSIRANA 89 – PRIMIERA = 0-3

11° Giornata: EuroPassirana 89 – Primiera = 0-3 (2° st 0-1, 7° st 0-2, 26° st 0-3)

Al 19° Porro si fa parare un calcio di rigore.

COMMENTO SULLA PARTITA

 Brutta sconfitta per l’EuroPassirana dopo un buon periodo dal punto di vista dei risultati. La squadra gioca un discreto primo tempo, prendendo in mano il pallino del gioco, concedendo poco agli avversari e cercando anche di creare qualche pericolo verso la porta altrui, non ottenendo, però, i risultati sperati soprattutto perché l’azione si arena spesso e volentieri a pochi passi dall’area per passaggi sbagliati o assist mancati. Nonostante questo, Fauci è bravo e lesto a procurarsi un calcio di rigore a metà tempo, che, però, Porro sbaglia, facendosi “ipnotizzare” dal portiere avversario. Nella ripresa, invece, è tutta un’altra storia. Passano due minuti e la Primiera passa in vantaggio, sfruttando il primo errore difensivo. Altri cinque minuti, altro grossolano errore e l’Euro si trova sotto di due reti. La squadra va in confusione, ma la panchina non è da meno, visto che toglie ogni equilibrio, lasciando in campo molti attaccanti o similari e passando alla difesa a tre, senza centrocampisti in grado di dare copertura. La Primiera fallisce qualche gol facile in contropiede, ma, alla fine, trova anche la rete dello 0 a 3, senza che l’Euro riesca mai a rendersi pericolosa in avanti. La partita finisce così con la Primiera che non forza più di tanto e l’Euro che, terminati i cambi, torna ad una più consona difesa a quattro, protetta dal centrocampo. Oggi, il mister ha lasciato molte perplessità nelle scelte di formazione iniziale (ad esempio, l’uomo di maggior qualità in campo, Porro, lasciato spesso lontano dall’area avversaria, ma potrei scriverne anche altre …), ma, soprattutto, noi in tribuna abbiamo fatto fatica a capire le scelte del secondo tempo, seppur la squadra si trovasse in svantaggio. Speriamo sia stato solo un brutto sabato ed un passo falso e di poter riprendere il cammino già dalla prossima partita.  Il Natale si avvicina e ci piacerebbe festeggiarlo al meglio …

Il Direttore

 Venturini Massimiliano

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *