L’Editoriale del Giornalaio: EUROPASSIRANA 89 – AS GALA = 1-1

4° Giornata: EuroPassirana 89 – AS Gala = 1-1 (2° 0-1, 16° st Torretta)

COMMENTO SULLA PARTITA

 Buona partita dell’EuroPassirana, che, finalmente, riesce a muovere la classifica, anche se adesso si ritrova da sola all’ultimo posto. Pronti via e l’AS Gala è subito in vantaggio sull’ennesimo “regalo” difensivo di questo inizio di stagione. L’Euro, però, non si abbatte e reagisce prontamente, creando parecchie occasioni e andando più volte vicina al pareggio già nel primo tempo, dove, però, altri “regali” agli attaccanti avversari non mancano. Nella ripresa, la squadra è ancora più decisa, appare più quadrata, concede meno, va vicina in più occasioni al gol e, finalmente, lo trova con Torretta, dopo una splendida azione corale. Purtroppo, quando la vittoria sembrava sempre più possibile, l’Euro rimane in dieci x l’infortunio di Verzillo a cambi ultimati. La squadra non rinuncia ad attaccare, ma si preoccupa anche e giustamente di difendere un risultato che muove la classifica e può portare un po’ di linfa al nuovo progetto. In conclusione, oggi, secondo me, si è visto ancora una volta che il 4-4-2 è il vestito ideale per questa squadra, che con questo modulo si è più quadrati e che, quando si recupereranno alcuni interpreti importanti, qualsiasi avversario dovrà temere l’EuroPassirana. Certo, bisogna continuare a giocare con la stessa grinta e voglia di oggi, mettere in campo lo stesso orgoglio, accompagnare di più Porro nella costruzione dell’azione, concedere meno “regali” difensivi e gli attaccanti, che fortunatamente oggi si sono sbloccati, devono essere più decisi e cattivi sotto porta, devono crederci di più. Però, oggi si sono visti molti passi in avanti e, secondo me, col duro lavoro, non sarà difficile ritrovare a breve una posizione di classifica migliore …

Il Direttore

 Venturini Massimiliano

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *